skip to Main Content

Tagliaretto: alla scoperta di una piccola borgata

Tagliaretto viene chiamata la Borgata delle Meridiane, presenti quasi su ogni singola casa. È una borgata immersa nel bosco e nel passato. Ed in questo video ve la racconto a modo mio!

La borgata immersa nel passato

Così come tante altre borgate, Tagliaretto è ferma nel tempo. Ci vado spesso per scattare le mie foto, perché dona una vista magnifica sul Vallone di Gran Dubbione. Sebbene ormai sia quasi disabitata, grazie ad una pista forestale creata nella metà degli anni ’80, la borgata ha ripreso a vivere, essendo oggi più facile da raggiungere!

Ogni sua meridiana porta con sé un ricordo del passato. In questa borgata, in qualsiasi momento, si poteva sapere l’ora, anche nel 1700! Okay, forse di notte avevano qualche problema… ma non credo che di notte ci fosse molta gente a spasso! La cosa che mi fa ridere ogni volta, di Tagliaretto, è l’ingresso del cimitero. Non fraintendetemi, ci deve sempre essere il rispetto per i morti e per il nostro passato, ma è la frase posta sopra al cancello che mi fa sorridere. “Oggi a me domani a te“. Ecco perché avevano le meridiane ovunque… per non doversi chiedere l’ora a vicenda! Vista quella frase non dovevano essere abitanti molto simpatici e cordiali!

Tuttavia, al di fuori delle battute e dello scherzo, Tagliaretto è una borgata che incanta. Ed ancora di più incantano i suoi dintorni. Tagliaretto infatti è completamente immersa nei boschi ed immergersi fra quegli alberi sarà un regalo per i vostri occhi!

La natura: regina di Tagliaretto

Il bello delle borgate è che restano ferme nel tempo, diventando tutt’uno con la natura che le circonda. Sembra quasi che siano sempre state lì, che siano nate con gli alberi intorno a loro. Tagliaretto non è da meno. Andare in questa piccola borgata a passeggiare vuol dire prendere una boccata d’aria fresca, allontanandosi così per qualche ora dalla vita cittadina. Da qui potrete dare uno sguardo diverso alle montagne che ci circondano, sentendole ancora più vicine del solito!

Tagliaretto è lì che vi aspetta… ma se voi non andare a Tagliaretto, sarà Tagliaretto a venire da voi!

Tagliaretto: la protagonista di un nuovo video firmato Dariogeographic!

Eh si, perché sarò io a portarla da voi, con un nuovo video! Eccolo qui sotto e non dimenticate di condividerlo con i vostri amici!

Back To Top