skip to Main Content

Ricordiamo il Vajont, dedicato alle generazioni future, per non ripetere mai lo stesso errore!
Quello che è successo lassù, nella valle del Vajont è stata un immane tragedia.

La Val Chisone è ricca di corsi d’acqua di grandi dimensioni, nella valle del Vajont mi sono trovato a casa; simili le montagne con i loro castagni, i loro faggi, e le loro betulle, simile il verde che lo circonda, molti i torrenti come le piccole ed insignificanti “Combe”, ma da non sottovalutare nel caso di pioggia intensa. Da come sicuramente avete potuto vedere nelle mie Fotografie, all’interno della pagina “Acqua”, gli sono molto legato. Forse non sapete, ma sono stati molti i progetti di dighe in Val Chisone (riserve d’acqua, serbatoi e bacini artificiali). Ma vi starete chiedendo: “Cosa centra questo con il Vajont?”, nulla, solo a far riflettere le generazioni future dei nostri architetti geologi ingegneri a non dimenticare che la sete di soldi, costruendo dove la natura non permette, non porta mai benefici, tutt’altro!

Back To Top