skip to Main Content
Il Magico Mondo Del Sottobosco!

Il magico mondo del Sottobosco!

Il Sottobosco si sviluppa all’ombra degli alberi, ricercando i luoghi con meno illuminazione e con più umidità. Grazie a queste particolari condizioni, le creature che lo vivono sono particolari ed uniche nel loro genere!

Piccola e incontaminata natura

Nel Sottobosco si nasconde la natura più piccola, quella che più mi affascina del bosco, perché difficile da trovare. Quando la si trova, però, offre la possibilità di scattare stupende fotografie, in grado di ritrarre la vita quotidiana di queste piccole creature. Piccole lumache, formichine sempre pronte al lavoro, funghi che temerari si fanno strada fra le foglie ed il morbido muschio che colora tutto di verde. Il Sottobosco dona profumo al bosco, con i suoi fiori e le sue foglie, che possono essere secche o umide, a seconda della stagione, gli dona la base per poter crescere nel suo splendore, mentre lui, il Sottobosco, si nutre di ciò che resta sul terreno.

Buona parte del Sottobosco è formata da ciò che resta degli alberi che, in passato, lo proteggevano dall’esterno. Oggi, questi resti continuano a proteggere le piccole creature del Sottobosco, creando l’habitat perfetto per formiche, lumache, millepiedi e ragni. Grazie a queste condizioni particolari, vi sarà impossibile trovare la stessa fauna e la stessa flora altrove. Infatti, gli animali e le piante che vivono il Sottobosco, non sono in grado di sopravvivere senza le medesime condizioni atmosferiche, che presentano un’alta percentuale di umidità, una scarsa illuminazione ed una temperatura che tende sempre ad essere più bassa della temperatura stagionale che invece trovereste nel resto del bosco.

Il Sottobosco, dove vive la magia del bosco

Ecco perché il Sottobosco si distingue dal resto del bosco. È particolare sotto ogni punto di vista e non si dimentica mai di regalarci una visione del mondo diversa, diciamo, un po’ più piccola!

Galleria “Il Sottobosco”

 

Back To Top